Home » News » Next Generation EU: hai tutti i dati per impiegarli al meglio?

Next Generation EU: hai tutti i dati per impiegarli al meglio?

29 gennaio 2021, di Studio Giaccardi & Associati

NextGeneration_EUIl digitale è la voce in cui l’Italia investirà più fondi europei dopo quella della rivoluzione verde: copre infatti oltre il 20% dei proventi del piano di ripresa e resilienza, le cui risorse vengono principalmente dal “Next Generation EU”.
Hai pensato a come utilizzarli al meglio?
Se fai parte o stai per iniziare un progetto di rete e vuoi sapere come investire al meglio le risorse per il digitale, ti consigliamo provare l’operazione MyNetwork, la SWOT analysis del tuo ecosistema digitali che in pochi giorni ti dà metriche e policy di miglioramento chiare e personalizzate per tutta la tua rete, secondo i tuoi obiettivi di sviluppo.
Prima di intraprendere qualsiasi programma di utilizzo e investimento nel digitale, accertati di quali sono le priorità di intervento secondo i tuoi obiettivi e ottimizza così tutte le risorse a disposizione. Infatti, l’obiettivo chiave del bilancio a lungo termine dell’Unione Europea, integrato con l’iniziativa Next Generation EU, è un’Europa più ecologica, digitale e resiliente. In tutto sono in gioco circa 1.800 miliardi euro, di cui circa il 50% verrà impiegato per ricerca e innovazione, transizione ecologica e digitale e il programma per la salute, EU4Health.

Prova MyNetwork, ,scarica la scheda di approfondimento e scegli il format che fa per te.

Beatrice Pinciaroli,
Digital advisor e data analyst
+39 320 7941 884
b.pinciaroli@giaccardiassociati.it

Marco Antonioli,
Sociologo e analista di ricerca in small e big data
+39 335 7368 152
m.antonioli@giaccardiassociati.it

 

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.