Studio Giaccardi & Associati

TOURISM SOCIAL REPORT

MENU

Twitter Tourism Social Report: le nuove classifiche di luglio degli account regionali del turismo

E prima di andare anche noi in vacanza ecco il Twitter – TSR con le performance di luglio. Sono sempre 17 le regioni italiane monitorate anche se TurisCalabria ci ha segnalato di aver fermato la promozione turistica sui social.  Ottime news invece da Visit Tuscany che ha ripreso a cinguettare anche se solo in lingua inglese!

Di seguito una sintesi dei dati sui follower e sui tweet, ma se volete scoprire dove trovare alcuni Pokemon Go sparsi per l’Italia non vi resta che scaricare il report completo compilando il form in questa pagina. 🙂

A luglio trend positivo per tutte le regioni

In generale tutti gli account aumentano i propri follower, ma le posizioni rimangono quasi del tutto invariate. La migliore performance è delle Marche che distanziano sempre di più l’Emilia-Romagna e la Puglia anche loro sul podio. Unico movimento in classifica lo abbiamo grazie alla Lombardia, che continua imperterrita la sua scalata iniziata in primavera. Con una variazione del +12,61% scavalca la Basilicata e riesce a salire di una posizione conquistando il quattordicesimo posto.

 

follower_IT_luglio2016

A luglio chi cinguetta di più?

Rispetto a giugno troviamo diversi segni positivi in classifica: le regioni hanno ricominciato a cinguettare per i turisti in partenza per le vacanze estive. Al primo posto c’è sempre lei, la Lombardia con 714 tweet, seguita dall’Emilia-Romagna (581 tweet). Il Veneto, grazie a una crescita del 32,26%, scavalca a sorpresa Le Marche e riesce a chiudere il podio.

Ottime performance anche l’Abruzzo e la Sicilia. La prima raddoppia i suoi tweet e dalle ultime posizioni si assesta al quinto posto, così come la Sicilia con una variazione del +66,82% salta dal 13° al 6° posto in classifica.

Come anticipato all’inizio segnaliamo la Toscana che, anche se non si sposta dai bassifondi della classifica, ha iniziato a twittare mediamente una volta al giorno e a promuovere le storie di  borghi o località poco conosciute tramite l’hashtag #ToscanaOvunqueBella.

Meno bene la Puglia che, nonostante la terza posizione nella classifica dei follower, ha un calo nei tweet (-41,26%) e scende dal nono al quattordicesimo posto.

tweet_it_luglio2016

Ma ci sono altri indicatori interessanti e una nuova strategia di promozione turistica a livello nazionale che vedremo se verrà accolta dalle regioni nei prossimi mesi, per questo vi invitiamo a leggere il report completo che contiene:

oltre 10 pagine di analisi e grafici
le tabelle e i grafici di confronto del numero dei Follower, Engagement e Tweet con il mese precedente
un nuovo grafico che confronta il numero dei Follower e il valore di Engagement
la top ten degli hashtag e dei tweet che hanno ricevuto più interazioni

Compila questi campi e scarica il report

Report personalizzato

Vuoi conoscere le performance della pagina Facebook della tua regione rispetto ai tuoi competitor?
Richiedi il report personalizzato sulla regione di tuo interesse a confronto con altre tre regioni o stati europei a tua scelta. Si tratta di un’analisi completa di 12 mesi, con dati sia quantitativi che qualitativi.

Ordina il report

Credist: G&M Network Srl