Home » News » Turismo » Big open data e partecipazione bottom-up per lo sviluppo della destinazione Puglia

Big open data e partecipazione bottom-up per lo sviluppo della destinazione Puglia

30 luglio 2015, di Studio Giaccardi & Associati

Ieri abbiamo presentato e discusso con i responsabili di Pugliapromozione e con il Dr. Gianni Liviano, neo Assessore al Turismo e alle Attività Culturali della Regione Puglia, i risultati due rapporti di ricerca e dei primi post di partecipazione alla community www.puglia.ilturismochevorrei.it condividendo così, con i primi output della strategia Dual Core (& Care) definita dallo Studio Giaccardi & Associati, le basi concrete per le prossime scelte di sviluppo della destinazione regionale.

 

puglia1 puglia2
puglia3 puglia4

 

E’ stato un intenso lavoro di circa tre mesi su una mole imponente di dati e informazioni prodotti dall’interazione fra 5 milioni di residenti, 3 milioni di turisti per circa 14 milioni di presenze e oltre 5 mila imprese di settore.

Con un formidabile imprinting di ascolto e collaborazione voluto proprio da Pugliapromozione, l’Agenzia e l’Assessorato sono ora in possesso delle metriche di esperienze, opinioni e proposte derivate da quelle interazioni online ed offline tra “cliente esterno” (consumatori finali e intermediari, nazionali e internazionali) e “cliente interno” (imprese del ricettivo e dei servizio e stakeholder territoriali). Una solida base di data governance, sempre verificabile, realizzata anche con la partecipazione diretta degli operatori, per arrivare a condividere e a definire in modo partecipato le prossime scelte di sviluppo della destinazione Puglia.

Il team congiunto che ha prodotto quegli output è stato composto da Giancarlo Piccirillo, Livio Chiarullo, Rocky Malatesta e Carlo Bosna per Pugliapromozione e da Lidia Marongiu, Chiara Badini, Valentina Zanon, Marco Antonioli e Giuseppe Giaccardi per lo Studio Giaccardi & Associati che si sono avvalsi anche della tecnologia “TAI Score” della start up Travel Appeal (Mirko Lalli, Mario Romanelli, Pasquale Stroia).

Un altro primato italico di Pugliapromozione, dopo la formidabile brand  reputation internazionale e nazionale affermata in soli 3-4 anni, che si prepara al confronto diretto nei focus group di collaborazione territoriale, previsti a fine settembre, e nel forum-barcamp di progettazione finale fissato per i primi di novembre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: - - - - - - - - - - - - - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.