Home » News » Report » Le pagine regionali e quelle europee del turismo su Facebook: cosa hanno fatto nel mese di febbraio

Le pagine regionali e quelle europee del turismo su Facebook: cosa hanno fatto nel mese di febbraio

8 marzo 2015, di Robi Veltroni

Pagine Regionali: la pagina della Toscana varca la soglia dei 300k Mi piace. Fanno bene anche Veneto, in particolare nel Talking about, e l’Abruzzo.

Mi Piace: la Toscana è la prima pagina italiana che supera i 300k Mi Piace, un traguardo importante se si considera che la pagina italia.it (vedi le classifiche europee) che rappresenta l’interà destinazione ne conta poco più di 260k. La classifica è invariata rispetto al mese prima con l’Abruzzo che fa registrare il miglior incremento percentuale con oltre 6k nuovi Mi Piace, bene anche il Veneto. Tra i primi della classe l’Alto Adige in frenata.

GRA_ITA_Like_febbraio_2015

TAB_ITA_Like_febbraio_2015

Talking about medio [1] dominato come a gennaio da Toscana, Veneto e Sicilia. Crescita importante per l’Abruzzo, frizzante anche l’attività della Puglia. Performance negative per Valle d’Aosta e Basilicata.

GRA_ITA_Talking_febbraio_2015

TAB_ITA_Talking_febbraio_2015

Anche per l’Engagement medio [2] domina il Veneto ma fanno registrare significativi tassi di crescita anche Abruzzo, Calabria (su numeri molto piccoli però) e Puglia. Male Basilicata, Valle d’Aosta e Liguria.

GRA_ITA_Engagement_febbraio_2015

TAB_ITA_Engagement_febbraio_2015

Pagine UE: Continua, seppur lentamente, la corsa solitaria di Love Great Britain verso i 3 milioni di Mi piace, crescono molto Croazia, Francia e Portogallo. L’incremento percentuale migliore rispetto a gennaio spetta a italia.it. La Spagna domina il talking about medio. Italia.it crolla del 18% nell’Engagement ma continua a difendere un Engagement doppio rispetto all’Ungheria.

La Gran Bretagna corre al piccolo galoppo verso i 3 milioni di Mi piace, la Spagna rallenta inseguita da Croazia, Francia e Portogallo. Dopo le superpotenze, tra le seconde scelte, brilla italia.it che come sapete “combatte” senza il becco di un quattrino riuscendo comunque a conquistare 6k nuovi fan con il miglior incremento percentuale (+2,52%). In questi giorni Facebook sta facendo pulizia di “profili dormienti” sarà per questo che, dal mese scorso, registriamo qualche performance negativa, questo mese è l’Austria che vede un saldo negativo nel conteggio dei Mi piace (-567).

GRA_EUR_Like_febbraio_2015

TAB_EUR_Like_febbraio_2015

Nella media giornaliera del Talking about [1] la Spagna crolla del 26% ma resta in vetta, ottime performance di Croazia (+60%) e Francia (+104%). L’Italia arranca con un -16% che la fa uscire dal podio (era terza a gennaio). Frenano anche Gran Bretagna, Irlanda e Grecia.

GRA_EUR_Talking_febbraio_2015

TAB_EUR_Talking_febbraio_2015

L’Engagement delle pagine europee è un po’ la metafora dell’operatività italiana nel turismo. Nonostante strategie assurde e “ingessanti” la nostra destinazione e il nostro brand, seppur in calo, continuano ad avere appeal tra la gente. Sarà per questo che, nonostante il presente incerto e il futuro nuvoloso, l’attività di engagement della nostra pagina resta la prima della classe. L’Ungheria, prima inseguitrice, segna poco meno della metà di quanto realizza l’Italia. Una consolazione molto magra se di pensa che nel febbraio 2014 Italia.it realizzò un grandioso 43,46 contro l’attuale 13,09. Crescono molto bene Croazia e Francia che stanno risistemando la loro presenza su Facebook. Brutte performance anche per Grecia, Spagna e Germania.

GRA_EUR_Engagement_febbraio_2015

TAB_EUR_Engagement_febbraio_2015

Ringraziamo tutti i lettori che dimostrano di gradire questo report. Vi ricordiamo che qualsiasi segnalazione o consiglio relativo al perfezionamento delle statistiche è bene accetto. Potete commentare o contattarci direttamente per e-mail. Grazie.

 @robiveltroni

==========================================

[1] Media mensile del numero giornaliero dei “Talking about this”. [2] Media mensile del rapporto giornaliero tra “Talking about this” e “Like”. Le frecce colorate a sinistra delle tabelle indicano la variazione della posizione in classifica rispetto al mese precedente.

Tags: - - - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.

 
 

Facciamo insieme DMO – Arzachena Costa Smeralda destinazione globale

Ultimi articoli pubblicati

Leggi tutto

Le ultime ricerche dello Studio Giaccardi & Associati

Leggi tutto


Iscriviti alla newsletter e segui tutte le novità dello Studio Giaccardi e Associati

Seguici su Facebook