Home » News » Turismo bottom-up e wikidestination: lo Studio Giaccardi & Associati vola a Parigi

Turismo bottom-up e wikidestination: lo Studio Giaccardi & Associati vola a Parigi

28 novembre 2014, di Studio Giaccardi & Associati

Beppe Giaccardi e Lidia Marongiu sono stati invitati a Parigi per presentare l’approccio bottom-up nella creazione di un brand turistico. La metodologia di  progettazione “turismo bottom-up” e  il modello di wikidestination applicati rispettivamente al piano turistico triennale e al piano di marketing della Liguria saranno  presentati a Parigi nell’Ottavo Incontro dedicato al Brand Design dell’Université Paris Ouest Nanterre La Defènse  che si svolgerà il 2 e il 3 dicembre 2014 a Parigi.

All’ottavo incontro sul Brand Design, organizzato dal professor Kamel Ben Youssef, a discutere di strategie di branding  e web marketing ci saranno anche altri imprenditori ed esperti italiani tra i quali: Filippo Berto PDG di Berto Salotti, Nereo Sciutto, presidente di Webranking Italia, Alessandro Barison design manager della EMME Italia Srl, ElisaToppano, direttore marketing di Oro Caffè. Chiuderanno l’evento il 3 dicembre Lidia Marongiu e Giuseppe Giaccardi con una relazione su “Strategia Wikibrand e wikidestination”  applicata in Liguria.

Il modello “wikidestination” elaborato dallo Studio Giaccardi & Associati è in fase di ulteriore evoluzione e sull’argomento è in corso di redazione un nuovo paper scientifico  che segue a queello  pubblicato a giugno 2014 dal titolo “Crowdsourcing as tools for launching a wikibrand ‘The case of Ligury: a wikibrand for a Wikidestination”  realizzato dagli studiosi Ben Youssef, Professore Associato dell’Università Ouest Nanterre La Défense di Parigi, Marco Fazzini, professore di controllo di gestione presso l’Università Europea di Roma e Thomas Majd, professore di marketing alla Champagne Business School ne hanno fatto un caso di studio. [Scarica qui il paper ]

Wikibrand parigi

La metodologia di lavoro applicata dallo Studio Giaccardi in Liguria parte dal presupposto che oggi le la progettazione delle politiche di sviluppo turistico e la promozione turistica stessa non possono prescindere dal coinvolgimento attivo di operatori,  cittadini e  turisti. Nonostante la comunicazione di molte destinazioni abbia spostato l’attenzione sul racconto plurale e diffuso della destinazione sui social network, nessuna  Regione, prima della Liguria, ha applicato in modo strutturato sin dalla fase di analisi e progettazione strategica un modello esplicito di wikibrand, cioè un modello di costruzione del brand partecipato dal basso.

A Parigi, nel loro intervento Lidia Marongiu e Giuseppe Giaccardi spiegheranno in particolare come il modello  di lavoro Wikidestination e la metodologia di progettazione bottom-up possono essere applicabili con successo in altre destinazioni turistiche. 

Qui trovate la locandina dell’evento al quale potete iscrivervi fino al 28 novembre scrivendo a Marie-Charlotte Moreau mariecharlotte.moro@gmail.com e/o Kamel Ben Youssef kamel.benyoussef@u-paris10.fr

 

 

Tags: - - - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.

 
 

Facciamo insieme DMO – Arzachena Costa Smeralda destinazione globale

Ultimi articoli pubblicati

Leggi tutto

Le ultime ricerche dello Studio Giaccardi & Associati

Leggi tutto


Iscriviti alla newsletter e segui tutte le novità dello Studio Giaccardi e Associati

Seguici su Facebook