Home » News » Report » Gli account regionali del turismo italiano su Twitter: cosa hanno fatto nel mese di Settembre?

Gli account regionali del turismo italiano su Twitter: cosa hanno fatto nel mese di Settembre?

3 ottobre 2014, di Studio Giaccardi & Associati

A Settembre comincia la scuola e si torna a pieno ritmo lavorativo.  L’Emilia Romagna e le Marche riprendono le attività dopo il rallentamento estivo, la Basilicata e la Toscana frenano proprio quando le loro campionesse sono in finale per diventare Capitale della Cultura. Il Lazio non molla, la Sicilia ci sorprende.

Quanti nuovi seguaci hanno guadagnato a Settembre?

Abbiamo pensato di guardare ai follower in due modi. Il primo riguarda la variazione assoluta di follower da un mese all’altro, il secondo la variazione percentuale per analizzare i risultati in relazione alle dimensioni delle community.

Partiamo dal primo criterio. In cima alla classifica troviamo le Marche e l’Emilia Romagna le quali guadagnano rispettivamente 1500 e 1000 nuovi seguaci. Il Lazio segue a ruota con quasi 900 follower confermando la sua corsa verso la cima della classifica. Interessante la Puglia, che supera sia la Toscana sia la Liguria, anch’esse storicamente tra le più seguite.

Tabella_Follower_Settembre

Follower_Settembre

Secondo criterio, percentuale di crescita degli account Twitter. La percentuale maggiore la fa registrare  la Sicilia che guadagna un +21% e il Lazio che aumenta i suoi seguaci del +20% in un mese. Da notare come la Sicilia, che non twittava dal 15 Dicembre, prima riprenda confidenza con Twitter con qualche timido RT a inizio mese per poi farsi via via più sicura e arrivare a twittare anche in inglese. Brava! Allo stesso tempo relativizziamo i successi dell’Emilia Romagna e delle Marche, le quali crescono “solo” del 4% e del 3%.

Tabella_FollowerPCT_Settembre

Percentuale Followers Settembre

 

Chi ha seguito più nuovi account a Settembre?

La Valle d’Aosta ha addirittura smesso di seguire un account, considerando che non è attiva dal febbraio scorso e che ha scelto l’olandese come lingua dei tweet, la sua gestione dell’account Twitter è sempre più misteriosa. La Liguria, la Toscana e l’Emilia Romagna punteranno sulla qualità perché hanno seguito pochi account questo mese. La Sardegna e l’Abruzzo invece si sono date da fare ma le Marche dominano la classifica con 200 nuovi following. 

Tabella_Following_Settembre 

Chi ha seguito più nuovi account a Settembre 

Chi ha twittato di più a Settembre?

La Valle d’Aosta e la Lombardia hanno dato segni di vita, che sia l’inizio di un’attività più costante? Calabria e Campania, cosa aspettate a prenderne esempio?  La Basilicata, il Trentino, la Toscana e il Friuli Venezia Giulia hanno ridotto le attività. E’ vero che in questo gruppo ci sono alcune tra le regioni che si sono molto impegnate quest’estate e un po’ di riposo è legittimo, ma attenzione Basilicata e Toscana, tra 15 giorni scoprirete se sarete la terra della nuova Capitale della Cultura Europea, tenete duro per il rush finale! A questo proposito rimproveriamo un po’ di mancanza di entusiasmo da parte della Toscana. In tutto il mese, Siena2019 è stata nominata una sola volta ed era pure un RT! La Basilicata è più di supporto con tanti tweet e RT all’account ufficiale di Matera. Anche l’Umbria, che questo mese è decisamente attiva,  dedica molti dei 67 tweet di Settembre a sostegno della candidatura di Perugia2019.  In cima alla classifica l’Emilia Romagna che ha quasi triplicato i tweet, un ottimo risultato da ricondurre sia all’esplosione di sagre autunnali sia all’iniziativa LetteraTER.

NumeroTweet_Settembre

Chi ha twittato di più a Settembre

 

Curiosità 

In seguito al chiacchieratissimo matrimonio di George Clooney, ci aspettavamo un battaglia di tweet divertenti tra la Lombardia e il Veneto, una gara tra la sua amata villa sul lago di Como e la wedding destination, invece niente, anche se questo matrimonio s’ha da fare e si è fatto in grande, la nostra aspettativa non è stata soddisfatta. 

Volete sapere quali saranno le “Twitter Top Regioni” del mese di Ottobre? Continuate a seguirci, sarà un post speciale perché scopriremo anche chi sarà la Capitale della Cultura Europea nel 2019! Noi incrociamo le dita per Ravenna!

ravennacapitalecultura

 

Tags: - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.

 
 

Facciamo insieme DMO – Arzachena Costa Smeralda destinazione globale

Ultimi articoli pubblicati

Leggi tutto

Le ultime ricerche dello Studio Giaccardi & Associati

Leggi tutto


Iscriviti alla newsletter e segui tutte le novità dello Studio Giaccardi e Associati

Seguici su Facebook