Home » News » IV edizione di Ravenna Future Lessons: 320 presenze e un primato, quello della parità di genere tra i relatori.

IV edizione di Ravenna Future Lessons: 320 presenze e un primato, quello della parità di genere tra i relatori.

31 ottobre 2013, di Lidia Marongiu

Più di 320 presenze, 20 lessons sul tema del digitale e un grande primato: aver raggiunto la perfetta parità di genere con 10 relatrici donne e 10 uomini.
Così si è conclusa la IV edizione di Ravenna Future Lessons, l’evento dedicato ai giovani (o meno giovani) che vogliono capire quali opportunità professionali sono condensate nelle parole innovazione sociale, tecnologia, digitale, creatività, economia e turismo. 

Un pubblico molto giovane  e molto interessato ha ascoltato i venti relatori che hanno sviluppato il tema del digitale fornendo dati, riflessioni, interpretazioni diverse a seconda della propria esperienza e professione.

 

L’overtoure della IV edizione di Ravenna Future Lesson  è avvenuta all’insegna dei dati sulla’impresa digitale con la presentazione dei risultati della ricerca “Long Wave” realizzata dal nostro studio per Assintel Digitale. La ricerca (consultabile su slideshare) presentata da Andrea Zironi con l’introduzione di Maria Grazia Matttei, founder di Meet The Media guru e vicepresidente nazionale Assintel Digitale Confcommercio, ha rivelato che le imprese digitali in Italia sono oltre 172.000, nel periodo analizzato 2099-2012 hanno un trend in continua crescita anche negli anni di crisi (+9,2%), danno lavoro a oltre 620.000 persone e sono concentrate soprattutto nelle regioni Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia-Romagna e Piemonte. In occasione di Ravenna future Lessons è stato presentato anche un inedito focus sulle imprese digitali dell’Emilia-Romagna, ripreso anche in un articolo di Rita Bartolomei del Resto del Carlino,  che mette in evidenza come 15.000 imprese digitali producono il 2,5 del Pil regionale.

Di tutte le 20 lessons sono disponibili le registrazioni video (canale youtube di Ravenna Future Lessons) e le slide: per comodità vi riportiamo qui titoli delle lessons delle due giornate e i collegamenti alla presentazione su slideshare.

Giovedì 24 ottobre 2013 – Cultura digitale e creatività.

Andrea Zironi e Maria Grazia Mattei – Long wave – La nuova Impresa digitale in Italia

Mirko Lalli – People First Strategy: la creatività è la vera innovazione 

Luciano Margara – Nuovi Talenti per la sfida digitale


Venerdì 25 ottobre 2013 – Innovazione e Tecnologia, Green Economy e Design

Stephen Trueman – Università e imprese, cambio di passo

Massimo Moretti – 3d Manufacturing

Francesca Mazzocchi – Caso di innovazione sociale Digital Maker

Francesco Bombardi – Caso di innovazione sociale “Fab Lab” di Reggio Emilia

Linda Serra – Caso di innovazione sociale “Work Wide Women”

Luana Vacchi – Caso di innovazione sociale “E-Gin”


Venerdì 25 ottobre 2013 – Turismo e Web 2.0

Nadzeya Kalbaska – E-tourism, nuove competenze e nuovi mestieri

Rodolfo Baggio – E-tourism, nuove competenze e nuovi mestieri

Livia Bosi – Webbing Rank Cities 2013

Martina Capiani – Il modello Mydestination140

Francesca Montaldo – Wikistrategy e il caso MyLiguria140

Valentina Quattro e Robi Veltroni – Tripbarometer: Il sondaggio su viaggiatori e alloggi più grande del mondo

Alessio Carciofi – Il marketing del cuore

Per aggiornamenti e approfondimenti www.ravennafuturelessons.it 

 

Tags: - - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.