Home » News » Numeri, bisogni, trend e progetti delle imprese digitali: ne parliamo il 2 luglio a Milano e il 3 a Roma.

Numeri, bisogni, trend e progetti delle imprese digitali: ne parliamo il 2 luglio a Milano e il 3 a Roma.

26 giugno 2013, di Studio Giaccardi & Associati

Abbiamo concluso da qualche giorno l’indagine condotta per conto di Assintel Digitale su un campione di imprese digitali innovative di tutta Italia realizzata nell’ambito del progetto “Long Wave – La nuova impresa digitale”. Il rapporto è (quasi) pronto e ci stiamo preparando alla presentazione dei risultati che Assintel ha organizzato per il 2 luglio  a Milano e per il 3 luglio a Roma (nel blog Long Wave dedicato al progetto trovate tutte le info per partecipare).

Il rapporto è davvero molto ricco di informazioni e l’obiettivo di conoscere la storia ed il profilo della nuova impresa digitale, ascoltarne le difficoltà e le esigenze, e promuoverne le esperienze è perfettamente raggiunto! 

Non vediamo l’ora di diffondere i risultati del rapporto ma intanto vi anticipiamo qualche dato e curiosità.

In un mese abbiamo intervistato 204 nuove imprese digitali presenti in tutto il territorio nazionale. 
Cosa fanno le nuove imprese digitali? Di tutto!
Sono realtà che offrono servizi web di ogni genere, che sviluppano applicazione per il mobile, creano prodotti innovativi, di visual e graphic design, di animazione 3d e multimediale. Sono strutture di incubazione e accelerazione di impresa, piattaforme di e-commerce, di seed capital e crowdfunding, di civic media, citizen journalism e progettazione partecipata.

Sono imprese molto diverse tra loro ma con precisi punti in comune: sono molto giovani, quasi il 90% del campione nasce a partire dall’anno duemila, e stanno crescendo, anche se con fatica. Certo non le aiuta il generale ritardo digitale che il sistema economico-produttivo italiano ha rispetto agli altri partner europei e occidentali. Eppure costituiscono un patrimonio straordinario per l’economia del Paese: stimiamo che il settore sia composto da 230mila aziende per un totale di 900mila addetti e quindi hanno numeri che non posso certo essere trascurati…

Per il rapporto completo e la diffusione dei dati bisognerà pazientare ancora qualche giorno:  per chi invece è impaziente c’è la possibilità di partecipare ai due incontri di presentazione della ricerca in programma il 2 luglio a Milano (alle 14.00 alla Camera di Commercio), e il 3 luglio a Roma (alle 10.00 in Confcommercio Nazionale ). Cliccando qui è possibile iscriversi gratuitamente agli eventi.

Tags: - - - -

condividi l'articolo

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.

 
 

Il prodotto enogastronomico tipico come volano turistico di promozione locale

Ultimi articoli pubblicati

Leggi tutto

Le ultime ricerche dello Studio Giaccardi & Associati

Leggi tutto


Iscriviti alla newsletter e segui tutte le novità dello Studio Giaccardi e Associati

Seguici su Facebook