Home » News » Report » La Liguria del turismo piace su Facebook

La Liguria del turismo piace su Facebook

20 febbraio 2013, di Robi Veltroni

La Liguria del turismo piace su FacebookUn’ indagine dello Studio Giaccardi & Associati conferma la pagina dell’Agenzia per il turismo della Liguria ai primi posti per numero di Mi piace e interazioni, e se ne parla pure…

Nei giorni scorsi abbiamo condotto un’indagine sulle pagine Facebook gestite dagli enti regionali del turismo italiani per fare il punto della situazione. Qual è la pagina con più mi piace? Quella con maggiore interazione? Quanti condividono i post delle varie pagine?

Abbiamo scandagliato a fondo il social network ma tre regioni risultano non pervenute. Sono la Calabria,  il Molise e la Valle d’Aosta. Regioni che non comparivano neanche  nella ricerca di Blogmeter sulle Apt Regionali Italiane presentata in BTO a fine 2012. Alle 17 pagine regionali (alcune regioni ne hanno più d’una, noi abbiamo scelto la principale) abbiamo aggiunto anche la pagina Facebook di italia.it che potremmo usare come indice di riferimento.

Oltre al numero di Mi piace e a quello di coloro che ne parlano abbiamo aggiunto l’indice di Engagement che mette in rapporto tra loro i primi due dati.

Ecco cosa abbiamo ottenuto: la Liguria è l’unica regione che compare tra le prime cinque di ognuno dei tre indici segno di una buona gestione della strategia social, riconosciuta anche dai suoi followers, almeno per quanto riguarda la presenza su Facebook. 

Like_Febbraio_2013

Mi piacela regione che ne ha raccolto il maggior numero è la Sicilia che sfiora i 180mila, poi la Toscana con quasi 130mila, il Trentino a 60mila e la Liguria oltre i 20mila. Tutte le altre regioni non arrivano a 20mila fan. italia.it, solo da poche ore, ha festeggiato il superamento dei 12mila Mi piace. 

 Talking_Febbraio_2013

Talking about this: questo dato premia la Toscana, regione ormai padrona dei social che sa creare un buon interesse attorno a sé con quasi 140mila persone che ne parlano. Trentino, Sicilia e Veneto si confermano ai vertici di questa classifica. La Liguria segue a pochi passi il Veneto e precede italia.it.

Engage_Febbraio_2013

Engage: a sorpresa italia.it risulta la pagina che crea più relazione con i fan (41,59%), seguono poi in un fazzoletto Veneto (38%), Marche (35%) e Lazio (34%). Quinta tra le regioni ecco che appare ancora la Liguria con un interessante dato che sfiora il 20%.

Tags: - -

condividi l'articolo

3 commenti
  1. Costanza Giovannini

    Scritto il 26 febbraio 2013 - 10:35

    Ola Robi,
    potrei sapere il range temporale dell’analisi e la formula che avete usato per calcolare l’engagement rate? thx!

  2. Robi Veltroni

    Scritto il 9 marzo 2013 - 19:12

    Ciao Costanza, scusa il ritardo. Abbiamo monitorato tutte le pagine Facebook prendendo il dato di fine gennaio. Il calcolo si basa sul numero dei fan che parlano della pagina in rapporto al numero totale. E’ la stessa formula applicata a livello internazionale dai centri di studio e ricerca sui socia media per calcolare la percentuale di engagement. A presto, e continua a seguirci 🙂

  3. Costanza Giovannini

    Scritto il 14 marzo 2013 - 11:33

    L’engagement rate è il rapporto tra il numero delle interazioni con il numero di fan e la formula più usata è quella proposta da SocialBakers (qui http://www.socialbakers.com/blog/1525-is-your-business-benchmarking-its-engagement-rate). Per calcolare correttamente il rapporto i dati da usare sono quelli estrapolati da Insight nell’ambito della finestra temporale prescelta per l’analisi.

    Proprio per questo il grafico proposto da voi è sbagliato perché il calcolo è stato fatto su dati non esaustivi e temporalmente non indicativi, provenienti con molta probabilità dalla tab “mi piace”, che offre un dato variabile di giorno in giorno.

    Infatti l’engagement rate della pagina Tuscany per il mese di Gennaio è stato di 69,74, il dato di 10,81 si può riferire soltanto ai giorni dal 28 al 31 Gennaio. Insomma un po’ poco per una valutazione seria.

    Buon lavoro! 🙂

    Costanza

Lascia un commento

I campi con (*) sono obbligatori.

 
 

Facciamo insieme DMO – Arzachena Costa Smeralda destinazione globale

Ultimi articoli pubblicati

Leggi tutto

Le ultime ricerche dello Studio Giaccardi & Associati

Leggi tutto


Iscriviti alla newsletter e segui tutte le novità dello Studio Giaccardi e Associati

Seguici su Facebook